Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

Avviso per il contributo Libri di Testo a.s. 2020.2021

Con Atto del Dirigente della Sezione Istruzione e Università n.43 del 28 aprile 2020 è stato adottato l’Avviso per l’assegnazione del beneficio relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo e/o sussidi didattici per l’a.s. 2020/2021, rivolto alle studentesse e agli studenti residenti nei Comuni della Regione Puglia frequentati le scuole secondarie di 1^ e 2^ grado, appartenenti a nuclei familiari con soglia ISEE entro il limite di 10.632,94 euro.L’invio della domanda deve essere effettuato da uno dei genitori, da chi rappresenta il minore o dallo studente, se maggiorenne, solo ed esclusivamente on-line tramite il sito www.studioinpuglia.regione.puglia.it a partire dalle ore 10:00 del 30 aprile sino alle ore 14:00 del 20 luglio 2020.L’erogazione del beneficio da parte dei Comuni è subordinata:--- alla verifica della residenza dello studente indicata sull’istanza;--- alla verifica della frequenza scolastica;--- alla verifica dell’effettiva spesa sostenuta per l’acquisto dei libri di testo, nel solo caso di erogazione del beneficio nella forma del rimborso delle spese.

Dettagli della notizia

Con Atto del Dirigente della Sezione Istruzione e Università n.43 del 28 aprile 2020 è stato adottato l’Avviso per l’assegnazione del beneficio relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo e/o sussidi didattici per l’a.s. 2020/2021, rivolto alle studentesse e agli studenti residenti nei Comuni della Regione Puglia frequentati le scuole secondarie di 1^ e 2^ grado, appartenenti a nuclei familiari con soglia ISEE entro il limite di 10.632,94 euro.L’invio della domanda deve essere effettuato da uno dei genitori, da chi rappresenta il minore o dallo studente, se maggiorenne, solo ed esclusivamente on-line tramite il sito www.studioinpuglia.regione.puglia.it a partire dalle ore 10:00 del 30 aprile sino alle ore 14:00 del 20 luglio 2020.L’erogazione del beneficio da parte dei Comuni è subordinata:
--- alla verifica della residenza dello studente indicata sull’istanza;
--- alla verifica della frequenza scolastica;
--- alla verifica dell’effettiva spesa sostenuta per l’acquisto dei libri di testo, nel solo caso di erogazione del beneficio nella forma del rimborso delle spese.

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina