Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

Emergenza COVID-19: RIAPERTURA TERMINI avviso pubblico presentazione istanze buoni spesa

La domanda per richiedere i buoni spesa, redatta su apposito modulo, scaricabile dal sito del comune di San Donaci, oppure reperibile in forma cartacea dovrà essere presentata a partire dalla pubblicazione del presente Avviso mezzo posta elettronica del Comune di San Donaci al seguente indirizzo: info@pec.sandonaci.net, roberta.lupo@comune.sandonaci.br.it, oppure tramite whatsapp al numero tel. 3516040004. Per ulteriori informazioni tel. n. 0831/631206; 0831/631234; 0831/631225.L’Istanza potrà essere consegnata presso lo sportello dell'Ufficio protocollo/Ufficio dei Servizi Sociali in P.zza Faggiano 1, solo nei casi in cui non si abbia alcuna disponibilità di modalità telematica.Alla domanda deve essere allegata quale parte integrante la copia di documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità. (La validità dei documenti di identità rilasciati da amministrazioni pubbliche - carta d'identità, passaporto, patente, anche patente speciale - scaduti o con scadenza successiva al 17 marzo 2020, data entrata in vigore del DPCM #CuraItalia, è prorogata al 31 agosto 2020).L’Istanza deve pervenire improrogabilmente entro e non oltre il 18.05.2020.NB: Rimane saldo il principio della priorità di valutazione e soddisfazione delle nuove istanze che saranno presentate dalla cittadinanza relativamente alla riapertura dei termini dell'avviso pubblico per i buoni spesa, che non abbiano presentato domanda con il primo avviso. Si ritiene necessario considerare valide le domande pervenute nella vacatio di accettazione delle stesse per chiusura termini; Le istanze già presentate e soddisfatte con il primo avviso saranno prese in considerazione senza ripresentare domanda e saranno sottoposte a nuova valutazione per accertare la permanenza dei requisiti e del grave stato di disagio per il nucleo stesso.

  • Data: 07.05.20
  • Categoria: Tutte le notizie
  • Autore/Fonte: UFFICIO SERVIZI SOCIALI / VI SETTORE

Dettagli della notizia

La domanda per richiedere i buoni spesa, redatta su apposito modulo, scaricabile dal sito del comune di San Donaci, oppure reperibile in forma cartacea dovrà essere presentata a partire dalla pubblicazione del presente Avviso mezzo posta elettronica del Comune di San Donaci al seguente indirizzo: info@pec.sandonaci.net, roberta.lupo@comune.sandonaci.br.it, oppure tramite whatsapp al numero tel. 3516040004. Per ulteriori informazioni tel. n. 0831/631206; 0831/631234; 0831/631225.
L’Istanza potrà essere consegnata presso lo sportello dell'Ufficio protocollo/Ufficio dei Servizi Sociali in P.zza Faggiano 1, solo nei casi in cui non si abbia alcuna disponibilità di modalità telematica.
Alla domanda deve essere allegata quale parte integrante la copia di documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità. (La validità dei documenti di identità rilasciati da amministrazioni pubbliche - carta d'identità, passaporto, patente, anche patente speciale - scaduti o con scadenza successiva al 17 marzo 2020, data entrata in vigore del DPCM #CuraItalia, è prorogata al 31 agosto 2020).
L’Istanza deve pervenire improrogabilmente entro e non oltre il 18.05.2020.
NB:
 Rimane saldo il principio della priorità di valutazione e soddisfazione delle nuove istanze che saranno presentate dalla cittadinanza relativamente alla riapertura dei termini dell'avviso pubblico per i buoni spesa, che non abbiano presentato domanda con il primo avviso.
 Si ritiene necessario considerare valide le domande pervenute nella vacatio di accettazione delle stesse per chiusura termini;
 Le istanze già presentate e soddisfatte con il primo avviso saranno prese in considerazione senza ripresentare domanda e saranno sottoposte a nuova valutazione per accertare la permanenza dei requisiti e del grave stato di disagio per il nucleo stesso.

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina